COSTUME: Pietà di noi signori!

Pare ieri. Pare ieri che lottavamo contro un’immagine femminile usata con troppa abbondanza e a sproposito nel mondo delle promozioni pubblicitarie.

NL17 - 7 - pietà di noi - 1 - donneautoPer essere convinti all’acquisto di un’auto nuova, cosa di più invitante di una bellissima ragazza sensuale e “attraente” che si strofina sul cofano?

“Dove è il nesso?” Ci domandavamo ingenuamente. Ma i guru della pubblicità sostenevano il successo del binomio “donne e motori”.

In seguito, il binomio è stato mutato in “uomini e motori”: Harrison Ford diveniva elegantissimo testimone della Lancia mentre Jeremy Irons

[youtube_sc url=”http://youtu.be/xLYtNnwpJg0″ height=”315″ color1=”013888″ theme=”light” modestbranding=”1″ fs=”1″ nocookie=”1″]

con la sua voce suadente e con le sue bellissime mani che mimavano il reclinarsi della auto in curva ci diceva che non era l’arrivare importante, importante era viaggiare con l’auto reclamizzata. Ovviamente.

Sono per questo aumentate le vendite? Non so.

Sono forse state ora le donne in seguito a questo invito maschile, a comprare più auto? Non so.

Ma certo nessuno ha sentito la necessità di farli rotolare sensuali sul cofano per incrementare le vendite.

E così per un po’ di tempo la donna si è salvata…..ma……quaggiù qualcuno non ci ama.

Eccola! Ricompare negli spot televisivi. Di nuovo LEI, ma quanto è cambiata dall’antico oggetto di desiderio.

Lei ora confida alla sua cara amica che, per dei problemi igienico–sanitari, aveva “timore di entrare in ascensore”. Ma un magico prodotto fa sì che l’ascensore ora si possa riempire gradualmente di gente che non cerca di buttarsi fuori immediatamente prima che le porte si richiudano inesorabili, che non graffierà disperata sulle medesime cercando di aprirle fra un piano e l’altro per cercare un soffio di aria fresca. Ora il TIMORE non ha più ragione di essere.

Ci passiamo una mano sulla fronte, sbigottite. Eravamo sempre salite in ascensore ignorando delle probabili e terribili conseguenze.

Un’altra LEI. In cucina, in presenza dei suoceri. Una pentola piena di olio prende fuoco. Ma lo stress non provoca il solito sudore e conseguente odore.

[youtube_sc url=”http://youtu.be/OR9J5dMdUW8″ height=”315″ color1=”013888″ theme=”light” modestbranding=”1″ fs=”1″ nocookie=”1″]

Alza le braccia tranquilla. Nessuno scappa. E, ci informano, lo stesso prodotto può, ma raramente, che’ a lui non serve, essere usato ANCHE DALL’UOMO.

Una leggiadra signora, primo violino di un’orchestra che suonerà in una bella piazza all’aperto, corre leggera, vestita di veli. E’ in ritardo per le prove. Arriva nella piazza dove il suo direttore la aspetta ansioso. Alza la mano che tiene il violino per un abbraccio affettuoso, ma, alt….fermo immagine con il nome del prodotto sotto la sua ascella…Un attimo e l’immagine riparte. TRANQUILLI. Il prodotto ha funzionato.

Ma il direttore? Ha aspettato sotto un sole cocente, in giacca, cravatta, vestito non di veli come lei: per lui non occorre nessun prodotto: lui non suda.

Ma il peggio dei peggio deve ancora arrivare:

NL17 - 7 pietà di noi - 2 davidLui corre al capezzale della moglie che sorride felice: ha appena avuto un bebè. Si china per un bacio affettuoso sul suo viso ma si ritrae immediatamente con una smorfia disgustata. La neo mamma ha un respiro di drago. Un magico prodotto ovvierà in futuro a questo inconveniente ma un momento di magica affettuosa vicinanza è perduto per sempre.

Gli uomini profumano, hanno aliti perennemente freschi possono entrare in ascensore a piacimento…

Ho una terribile paura di desiderare che la donna torni a essere un oggetto di desiderio piuttosto che questa signora un po’ mefitica che ci viene descritta ora.

Lalli Theodoli

2 commenti per “COSTUME: Pietà di noi signori!

  1. Alessandro
    2 Giugno 2013 at 18:46

    Articolo molto carino e arguto, scritto con un eccellente sense of humour, ma anche molto giusto e concreto, bravissima.

  2. Stefano Gentile
    30 Maggio 2013 at 18:25

    Tranquilla Lalli, non Ti saranno certo sfuggiti i prodotti ormai costantemente reclamizzati che risolvono i problemi di difficoltà di erezione da una parte e di eiaculazione precoce dall’altra! Il peggio forse dovrà ancora venire ….. Stefano Gentile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *