Suggerimenti illuminanti: dicembre 2016

Vi proponiamo una piccola serie di suggerimenti che speriamo siano per voi “illuminanti”. Ogni Lampadina accesa rappresenta un suggerimento/parere. Abbiamo visto un film o uno spettacolo incredibile, o letto una notizia folle (o almeno che a noi sembra esserlo…) o un libro che ci ha colpito e un altro che proprio non ci è piaciuto e ve lo diciamo, senza mezzi termini! Voi però, dovete fare lo stesso! Aspettiamo i vostri commenti.

***********************

DA ASCOLTARE: Roma, Auditorium Parco della Musica, Sala Sinopoli, 
I Winds of the 
Berlin Philharmonic in concerto a Roma, domenica 11 dicembre alle 19.30

I Fiati della Berliner Philharmoniker, una delle più prestigiose orchestre sinfoniche al mondo, a Roma per uno straordinario concerto a sostegno della Fondazione Maruzza.berliner-short

“Winds of the Berlin Philarmonic”, torneranno nella Capitale dopo una lunga assenza, per un evento straordinario in favore della Fondazione Maruzza Lefebvre D’Ovidio Onlus che, da oltre 15 anni, è impegnata, a livello nazionale e internazionale, nella promozione e diffusione delle Cure Palliative Pediatriche perché siano riconosciute un diritto umano imprescindibile.
L’intero ricavato del concerto, iniziativa condivisa con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, partner ufficiale dell’evento, sarà interamente devoluto alla Fondazione.

Leggi il comunicato stampa della Fondazione Maruzza sull’evento.

***********************

DA VEDERE: Van Gogh Alive – The Experience. Palazzo degli Esami, Via Girolamo Induno 4, Roma.van-gogh-alive-the-experience

Fino al 26 marzo 2017 presso lo spazio del Palazzo degli Esami a Roma la grande mostra multimediale Van Gogh Alive – The Experience dedicata al grande pittore olandese che, con il suo stile unico e inconfondibile, ha gettato le basi dell’arte moderna.

Esplorate la vita e le opere di Vincent van Gogh nel periodo che va dal 1880 fino al 1890. Interpretate i pensieri e le emozioni nel suo vagare tra Parigi, Arles, Saint-Rémy e Auvers-sur-Oise, i luoghi dove creò molti dei suoi capolavori senza tempo. Osservate queste opere cogliendone tutti i dettagli, studiandone il colore e la tecnica. Fotografie e video, combinate alle opere di Van Gogh, vi mostreranno le sue fonti di ispirazione.
Sincronizzate con una potente colonna sonora, più di 3.000 immagini di grandi dimensioni creeranno un allestimento elettrizzante che riempirà schermi giganti, pareti, colonne dal soffitto fino al pavimento, immergendovi completamente nei colori vibranti e nei dettagli intensi che caratterizzano lo stile unico di Van Gogh. La mostra utilizza la tecnologia SENSORY4™, un sistema unico che incorpora oltre 50 proiettori ad alta definizione, una grafica multi canale e un suono surround in grado di creare uno dei più coinvolgenti ambienti multi-screen al mondo. Grandi immagini, nitide e cristalline, così reali da desiderare di toccarle con mano, illuminano schermi e superfici che esaltano l’originalità dello spazio espositivo e si accompagnano a delle musiche di Vivaldi, Ledbury, Tobin, Lalo, Barber, Schubert, Satie, Godard, Bach, Chabrier, Satie, Saint-Saëns, Godard, Handel.
Dal 25 ottobre all’1 maggio Roma, Palazzo Messina
Sito Ufficiale Van Gogh Alive – The Experience

*********************************************
Altri suggerimenti?
Di seguito li trovate tutti, ma alcuni, che magari si riferivano
a eventi del momento, potrebbero non essere più “validi”.
Buona lettura.

 Ottobre 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *