La torpediniera interrata

Nel 1917 vennero ormeggiate nel nostro Canale due torpediniere della i.r. Marina da guerra austriaca.
A fine conflitto ne rimaneva una soltanto, con l’apparato motore completamente in avaria. Per motivi sconosciuti rimase così per molti anni ed i ragazzi di allora vi giocavano sopra chiamandola impropriamente: “el sotomarin”.
Verso il 1930-32 venne interrata la prima parte del canale e la torpediniera, priva di compratori e soprattutto di un legittimo proprietario, abbandonata, si adagiò su un fianco e venne ricoperta con i materiali provenienti da demolizioni delle case di città vecchia.

Giace sepolta e dimenticata nel punto esatto in cui ora sorge la fontana davanti alla chiesa di Sant’Antonio Nuovo (lato sinistro guardando la Chiesa), e forse un domani costituirà una lieta sorpresa per un futuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *