Chi sarà di scena? Settembre 2017

Cari Lettori, eccoci ad un nuovo appuntamento per le mie segnalazioni teatrali!
Ancora fino al 15 settembre.

Ecco il programma de Il Giardino Ritrovato di Palazzo Venezia (Palazzo Venezia, il Vittoriano, Castel Sant’Angelo e altri luoghi d’arte del Lazio) con spettacoli di danza, teatro e musica. 

 

RomaEuropa
Ecco il cartellone del RomaEuropa, REF per gli amici, ormai giunto alla sua edizione n. 32, che quest’anno animerà le scene dei teatri di Roma dal 20 settembre fino al 2 dicembre. Si tratta senza dubbio di uno dei più importanti festival europei che vi invito a non mancare. Come sempre un’offerta ricchissima, basti pensare che andranno in scena 60 spettacoli, in 24 luoghi diversi, che vi saranno 7 prime assolute e 340 artisti provenienti da 32 paesi! Inoltre quest’anno il REF è completato da nuove sezioni tra cui il REF Kids dedicata ai più piccoli!

Inaugurazione affidata a Sasha Waltz, considerata una dei più importanti coreografi viventi, con lo spettacolo “Creation” in scena al Teatro Argentina dal 20 al 23 settembre.


Sempre per la danza, segnalo Sidi Larbi Cherkaoui e Eastmen con “Fractus V”, in scena dal 26 al 27 settembre all’Auditorium della Conciliazione e Dada Masilo che torna con “Giselle” dal 28 settembre all’1 ottobre al Teatro Olimpico, The Holy Body Tattoo Godspeed You! Black Emperor con “Monumental” in scena dal 13 al 14 ottobre all’Auditorum della Conciliazione.

 

Per il teatro, Aurélien Bory e la Compagnie 111 in “Espace”, in scena dal 7 all’8 ottobre al Teatro Argentina e la regia di Julien Gosselin per “Les particules elementaires” di Michel Houellebeck al Teatro Vascello dal 18 al 19 novembre.

 

Al Parco della musica, con la direzione di Antonio Pappano si potrà assistere all’opera “Krol Roger” di Karol Szymanowski, in forma semiscenica, regia di Masbedo. Lo spettacolo inaugura la Stagione sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e andrà in scena dal giovedì 5, sabato 7 e lunedì 9 ottobre.

 

Gli spettacoli del REF sono numerosi ma vanno in scena per pochi giorni, per questo motivo è consigliabile acquistare i biglietti in anticipo. REF prevede la possibilità di acquistare sia biglietti singoli sia degli abbonamenti decisamente vantaggiosi. Per saperne di più: https://romaeuropa.net/.

Patrizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *