I telefonini di nuova generazione

Nokia sembra abbia presentato all’ufficio brevetti Usa, un tipo di tecnologia chiamata aptica, secondo la quale una certa sostanza in presenza di campi elettromagnetici reagisce provocando qualcosa simile a degli impulsi. Approfondendo questa tecnologia, formulando quindi un adesivo o un tatuaggio, con la sostanza di cui sopra, da applicarsi direttamente sulla pelle, i telefonini Nokia saranno in grado di trasmetterci impulsi che verranno percepiti da noi sulla pelle e dai quali capiremo se si tratta di sms, email o una chiamata telefonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *