E’ arrivato un nuovo direttore artistico alla MAXXI

Ed è cinese. Non è nuovo nel mondo della curatela, Hou Hanru e vanta nel suo curriculum numerose frequentazioni nel nostro sistema dell’arte. Ha collaborato e diretto innumerevoli Biennali in giro per il mondo, curato vari padiglioni sia cinesi che francesi ed è della stessa generazione di Franscesco Bonami e Hans Ulrich Obrist. Si spera che, con questa interessante nomina (sembra che nei venti candidati possibili tanti abbiano rifiutato lo stipendio considerato decisamente basso) rappresenti la svolta aspettata “mettendo insieme arte europea e arte di tutti paesi emergenti che è la vera sfida dei nostri tempi” (Monique Vaute)
MdM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *