Ma quanto è vecchio il Monte di Pietà?

Quello di Roma era nato il 9 settembre 1539 ad opera di Paolo III e voluto per contrastare il fenomeno dilagante dell’usura, e fin da quell’epoca clienti sono stati personaggi anche famosi che hanno impegnato qualcosa per un prestito; la più famosa Cristina di Svezia che dopo aver regnato per un breve periodo in Svezia si trasferì a Roma convertendosi al cattolicesimo. Il documento del prestito è datato 1660 e si legge di un prestito di ventimila scudi con garanzie di gioielli e preziosi. Molti altri personaggi stranieri ricorsero a questo tipo di credito tra cui Giacomo Stuart pretendente al trono d’Inghilterra (1745) e Luigi Dobieski, primogenito del re Giovanni III di Polonia.
Il “monte” è entrato nell’espressione e nel modo di dire di un certo popolo romano, come chiaramente riportato nel film “Ladri di biciclette” di De Sica.
CV

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments