Le Giornate FAI di Primavera

La Delegazione romana del FAI – Fondo Ambiente Italiano, da oltre vent’anni in prima linea nella valorizzazione del patrimonio artistico della nostra città, ha accolto con entusiasmo l’invito a collaborare con La Lampadina, per segnalare alla grande famiglia di iscritti alla newsletter alcune iniziative speciali, tratte dal programma culturale della Delegazione.

A tali eventi, i Lettori de La Lampadina potranno partecipare anche se non iscritti al FAI, ma segnalando alla Delegazione la propria effettiva iscrizione alla newsletter.

——————-

Il mausoleo di Augusto in una stampa d'epoca

Sabato 22 e domenica 23 marzo tornano le Giornate FAI di Primavera con l’apertura straordinaria in tutta Italia di beni abitualmente non aperti al pubblico. Due giorni per scoprire tesori nascosti del nostro patrimonio artistico grazie all’impegno dei volontari FAI. L’edizione 2014 di questa grande festa della cultura, che coincide con il bimillenario della morte di Augusto, avrà quest’anno come filo conduttore la valorizzazione di beni legati alla figura del “princeps”.

AugustoRoma farà la parte del leone con l’apertura del Mausoleo e del Foro di Augusto e del Teatro di Marcello.
Sarà inoltre possibile visitare il Palazzo degli Uffici EUR Spa, la Banca d’Italia – Museo della Banconota e la Casa delle Armi al Foro Italico (questo visitabile solo sabato 22, ore 10-13 ingresso riservato agli iscritti FAI, dalle 13 alle 18 apertura al pubblico).
Il sabato l’ingresso sarà riservato esclusivamente agli iscritti FAI, co

n possibilità di iscriversi in loco, mentre la domenica i beni saranno aperti al pubblico. L’orario per entrambe le giornate sarà dalle 10 alle 18. Per accedere ai beni verrà richiesto un contributo libero. Aiutando il FAI si aiuta l’Italia a salvare il patrimonio artistico perché “si difende ciò che si ama, ma si ama ciò che si conosce”.

Guarda le altre proposte del FAI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *