L’alcovelox

Lo stanno sperimentando i ricercatori dell’Università di Tecnologia di Varsavia. Puntando una specie di pistola laser verso l’abitacolo riescono a carpire la presenza e la concentrazione dei vapori di alcool all’interno del veicolo e derivati dal respiro dell’autista o dei passeggeri. Certo potrebbe non essere il guidatore cha ha bevuto.. ma secondo i ricercatori, questo faciliterebbe un controllo più accurato intervenendo sulle auto sospette.
CV

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments