Nuova destinazione per il Palazzo della Civiltà Italiana

Noto anche come Colosseo Quadrato, era nato per essere il fulcro dell’Esposizione Universale del 1942.
Progettato nel 1937 da Giovanni Guerrini, Ernesto Bruno La Padula e Mario Romano, sotto la supervisione di Marcello Piacentini, venne inaugurato nel 1940.
Da ora e per i prossimi quindici anni Fendi (che fa parte del gruppo francese LVMH) lo prende in affitto e ne fa la sua unica sede romana. Il primo piano sarà destinato a spazio espositivo aperto al pubblico gratuitamente, inaugurando con la mostra “Una Nuova Roma. L’Eur e il Palazzo della Civiltà Italiana,” che vedrà opere dei principali protagonisti del Novecento accostate a oggetti di design e foto d’autore con l’intenzione di dare voce, in futuro, alle eccellenze italiane.
MdM

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments