CURIOSITA’: Il mio mezzo di locomozione preferito, il treno

Molti diranno: “Se volete andare più lontano cosa c’è di meglio dell’Orient Express  fino a Istanbul o addirittura: “Molto meglio la macchina per tragitti  brevi e l’aereo per le destinazioni più lontane”. Io rispondo: ma cosa c’è di meglio di visitare luoghi a bordo di un comodo treno? Non la vacanza mordi e fuggi ma l’occasione di vedere a fondo i paesaggi, fermarsi alle stazioni, parlare con la gente del luogo.

Il mio sogno anni fa era di acquistare un vagone e trasformarlo in una casa con due camere da letto, bagno, cucina e spazi di accoglienza. Il progetto era di farlo viaggiare in tutto il mondo agganciandolo ad un treno merci.
Avevo pensato anche che il treno avrebbe avuto un messaggio di tipo sociale e ogni anno questo messaggio sarebbe stato diverso.
Per cominciare ho contattato una ditta di Prato che trasforma i vagoni come li preferisci e avevo fatto fare il progetto da un architetto. La ditta è in grado di dare le omologazioni per passare l’esame ed essere immesso nella rete ferroviaria.

 

Poi sono stata alle ferrovie dello stato, loro vendono vagoni che non servono più. Ho anche sottoposto la mia idea ed un’agenzia pubblicitaria internazionale che, molto stupita per la strana idea, mi ha preparato un’ipotesi di campagna pubblicitaria per far conoscere il messaggio che il treno avrebbe lanciato!
Tutto questo è al momento fermo per molti motivi, non ultimo quello finanziario, ma chissà se un giorno non avverrà il miracolo?
Intanto mi diverto ad organizzare e sognare lunghi e fantastici viaggi in treno.
In Italia, in Europa e nel resto del mondo. Si può cominciare con un giro delle valli di Non e di Sole e visitare in un giorno molti dei castelli del Trentino oppure con un treno a vapore le crete senesi e la Val d’Orcia, bellissimo è anche il trenino rosso in Svizzera, il più alto treno d’Europa.

la Transiberiana che in 6 giorni da Mosca a Vladivostock attraversa  tutta la Russia e sbuca in Cina!
Stanno nascendo agenzie che si occupano solo di viaggi con treni spesso appartenuti a re, zar o imperatori!

Poi ci sono anche vagoni di treni o interi treni che sono stati trasformati in alloggi o hotel particuliere come il Santos Express Train, che si trova sulla spiaggia di Santos, a Mossel Bay in Sudafrica. I vagoni si trovano a 30 metri dalla spiaggia..vagone con vista sull’Oceano Indiano.

Un vagone privato in stile anni Quaranta per viaggiare negli States.

Date un’occhiata al Maharaja Express… non male!

1 commento per “CURIOSITA’: Il mio mezzo di locomozione preferito, il treno

  1. Manolita
    8 Dicembre 2015 at 15:43

    Concordo con Lucilla (bravissima) e con il suo esaustivo articolo sui treni a bordo dei quali ho trascorso molto tempo durante la mia infanzia e l’adolescenza… tempo per pensare, per leggere, per metabolizzare il distacco e assaporare quello che forse potrà accadere all’arrivo. Paesaggi che scorrono veloci dietro il finestrino, incontri con varia umanità viaggiatrice. Mi sono trovata su un Palatino Parigi-Roma che ha deragliato in galleria vicino a Stresa nel 2004, ma nemmeno questo mi ha riconciliato con gli aerei e allontanata dai treni. E di treni, tra cui proprio l’Orient Express, si parla anche nel libro “Ritrovare Belgrado” che sto per pubblicare a brevissimo con la Aletti casa editrice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *