PENSIERO LATERALE: Il tassista

Un tassista si reca a prendere due anziane signore. Le due amiche per tutto il percorso cianciano tra loro cercando di coinvolgere anche l’autista. Il poveruomo non aveva nessuna voglia di sentire le loro chiacchiere, si porta l’indice sulla bocca e alle orecchie per indicare che era sordomuto.
Giunti a destinazione indica il tassametro per ricevere quanto dovuto.

Le due signore pagano, scendono dalla macchina e si avviano verso la propria destinazione… ma dopo qualche istante si rendono conto che l’autista le aveva prese in giro. Come fanno ad esserne così certe?

 

Naturalmente l’autista deve aver sentito l’indirizzo di dove recarsi.

 

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments