Pensiero laterale? No, paradosso! La nave di Teseo.

Sapete cosa è la nave di Teseo? È un paradosso con il quale si cerca di risolvere un problema filosofico della perdita di identità in determinate circostanze.
Teseo grande eroe ateniese riesce a far imbarcare sulla sua nave numerosi giovani salvati dal minotauro e per il quale dovevano essere sacrificati. La nave viene considerata “monumento nazionale” quindi issata a terra e conservata con il massimo delle attenzioni  ma con il passar degli anni dovuto, per la fragilità dei materiali ogni sua parte viene sostituita. La domanda che si facevano i Greci è, “la nave è sempre quella di Teseo o diventa un’altra nave? La sostituzione di nuovo fasciame e nuovi materiali è una perdita di identità?”.

Cosa ne pensate? Vedete qui un parere e dateci il vostro!

Un parere

Potremmo rivolgere il paradosso di Teseo all’identità della nostra stessa persona, che nel corso degli anni cambia ampiamente, sia nella sostanza che la compone sia nella sua forma, ma nonostante ciò rimane la stessa persona.

Subscribe
Notificami
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Selvatico Eestense Manù
4 Luglio 2016 19:33

La nave rimase un simbolo perché i Greci continuarono a curarla con amore e con questo la resero eterna ai loro occhi ed al loro cuore. Potessimo fare questo un pochino più spesso!!!