Il gioco del lotto

Lotto delle zitelleIl gioco del lotto è quasi una malattia per molti Italiani. Matilde Serao raccontava ne “Il ventre di Napoli” che una popolana chiamata in giudizio da una rivale, cercò di discolparsi, dicendo “mi chiamò sittantotto!!!” Il giudice costernato non capiva cosa volesse dire. Poi su suggerimento di uno dei suoi tirapiedi andò a consultare la “smorfia”. Il settantotto è la “puttana”.
Scarica e leggi il racconto di Matilde Serao “Il ventre di Napoli” in PDF.
CV

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *