LA LAMPADINA – DIVERTISSEMENT LITTÉRAIRE: Antropologica

Anche in questo numero non c’è un racconto ma un arguto gioco letterario!

Sentitevi liberi di inviarci quanto scrivete, noi, dopo una semplice valutazione di opportunità,
pubblicheremo ciò che ci proponete.

Oggi vi proponiamo
“Antropologica”, di Laura Noulian

Ma, a proposito, Vi ricordate il numero scorso? Come Handel a finire Musicologica?
Mahler o Berliotz? Cliccate qui per saperlo!

ANTROPOLOGICA

Saranno Eschimesi, che dico?

Son Unni che aspetto e Maia nemmeno un bacetto.

Celti giorni penso: “Basta, me ne Navaho!”

Ma intanto i Ramni passano e, mi Greci?

Io t’Amorrei sempre di più.

Sumeri così dolce con me!

Eravamo così Fenici insieme!

Adesso non mi Dervisci più.

Sempre ti Arabi ed Assiri

che Inca si può far così,

che allora non mi Volsci più vedere.

E più mi Tartari così

e più mi Turchi il cuore.

Io t’Amorrei, sei Tugs per me l’amore.

 

Subscribe
Notificami
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Donatella
3 Aprile 2017 18:06

Che brava ed arguta! Mi sono piaciuti molto sia questo che Musicologica!