Appuntamenti – Novembre 2017

8 novembre 2017 ore 18.00
Salone Vanvitelliano della Biblioteca Angelica
Inaugurazione della mostra di Marguerite de Merode
“Libri allo Specchio”
a cura di Ludovico Pratesi.

Le nostre letture riflettono una parte di noi. I motivi per i quali certi testi rimangono impressi nella nostra memoria sono diversi: l’artista ha chiesto a 25 italiani eccellenti di compiere di nuovo quel viaggio per ritrovare il “fil rouge” attraverso le pagine di un libro eletto e di esprimere le ragioni  della loro  scelta con un breve testo.
Attraverso la fotografia, Marguerite de Merode, ha voluto indagare nel profondo delle pagine di ogni libro con due immagini che interpretano il rapporto tra il libro e il suo lettore.
L’insieme del testo e delle immagini costituiscono l’opera.

 

Il 14 novembre 2017 alle ore 18.30, sempre nel Salone Vanvitelliano della Biblioteca Angelica, si svolgerà un dibattito-conversazione sul progetto di Marguerite de Merode “Libri allo Specchio”.
La conversazione sarà moderata da Ludovico Pratesi, e vedrà la partecipazione di Stefano Velotti, Marino Sinibaldi, Marco Tirelli e Lorena Preta.

 


 

13 novembre 2017 ore 19.00 – Circolo degli Esteri
Presentazione del libro
Perchè l’Italia non ama più l’arte contemporanea
Mostre, musei, artisti
di Ludovico Pratesi
edito da Castelvecchi Editore

Una disanima appassionata sul perchè l’Italia “è rimasta indietro” rispetto agli altri Paesi in un campo, quello artistico, nel quale è stata capofila per secoli.
Con l’Autore interverranno nella Biblioteca del Circolo:
Adriana Polveroni, Giornalista e critica d’arte per Repubblica, ha diretto il sito d’arte Exibart e dal 2017 è direttrice di ArtVerona.
Marguerite de Merode: artista e “penna storica” de La Lampadina:::Periodiche Illuminazioni
RSVP
Circolo degli Esteri – Lungotevere dell’acqua Acetosa, 42 – Roma

 


 

23 novembre 2017 ore 18.00
Galleria Nazionale di Arte Moderna
Visita della mostra
“E’ solo un inizio. 1968.”
Ludovico Pratesi ci guiderà  nella mostra a cura di Ester Coen per cercare di capire lo slogan dell’insurrezione del Maggio francese, un invito a guardare ai processi, al divenire, all’apertura di quanto inizia e mai più smetterà di iniziare, sempre di nuovo, dal ’68 in poi. L’arte, la democrazia, la vita, niente sarà più uguale dopo di allora, eppure niente sarà mai una conquista sicura. Del ’68 non ci restano la sua storia, le sue sconfitte, le sue vittorie, ma un monito che diventa elogio dell’incompiuto: Ce n’est qu’un début.
Per info sulla partecipazione, scrivere a: appuntamenti@lalampadina.net

2 commenti per “Appuntamenti – Novembre 2017

  1. Iolanda
    8 novembre 2017 at 16:55

    La mostra “Libri allo specchio” mi sembra molto interessante. Dal momento che non mi è possibile visitarla perché non risiedo in Roma gradirei ricevere informazioni e possibilmente immagini.
    Chi ama i libri non può non sentirsi coinvolto da questa raffinata iniziativa.
    Grazie
    Jolanda

    • Marguerite de Merode
      14 novembre 2017 at 10:43

      Gentile Iolanda, la mia mostra è stata illustrata in un articolo apparso su Repubblica on line e anche su un’altro di Artribune.
      Comunque è stato pubblicato un catalogo, che può acquistare online, dove sono raccolti tutti i testi che mi hanno consegnato i 25 personaggi, correlato dalle due fotografie che ho scattato. Testi molto belli e molto personali. Carla Fracci, Dacia Maraini, Marino Sinibaldi e tanti altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *