La pillola a sensori

Oh finalmente è arrivata! Altro che noiosissimi esami intestinali o altro. I ricercatori della RMIT University (Australia) hanno sviluppato una pillola con dei sensori e deglutibile. Questa, una volta deglutita, potrà analizzare l’intero processo digestivo e sostituire i classici esami quali colonscopie, biopsie o altro.
I dati vengono inviati ad un telefono cellulare e aiuteranno i medici nella diagnosi. Leggi di più!
CV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *