Telefonia 5 G (quinta generazione)

La caratteristica del 5G che lo differenzierà dai precedenti standard comunicativi è la velocità di connessione. Secondo gli operatori il 5G dovrebbe essere tra le 100 e le 1000 volte più veloce rispetto al 4G dell’ultima generazione. Per raggiungere velocità così elevate è necessario utilizzare uno spettro di frequenza finora mai utilizzato. Il 5G sfrutta le onde millimetriche, vale a dire onde radio tra 30 e 300 GHz. A metà giugno 2018 è arrivata la conferma dell’accordo sulle specifiche 5G condivise a livello mondiale.
A ottobre 2018 l’asta indetta dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) per l’assegnazione delle licenze 5G si è conclusa con un enorme successo per le casse dello Stato, con i vari operatori che hanno fatto a gara per accaparrarsi i diritti di utilizzo delle varie bande di frequenza.
CV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *