Le zanne di elefante: una miniera d’oro!

La cinese Yang Feng Glan, chiamata anche regina dell’avorio, arrestata nel 2015,  è stata condannata a 15 anni di reclusione più altri due anni se non pagherà la cifra di 2,8 milioni di sterline: era la mente di una banda criminale che ha contrabbandato più di due tonnellate di zanne di elefante tra la Tanzania e la Cina,  per un valore di $ 5,6 milioni, tra il 2000 e il 2014.
CV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *