ABBIAMO OSPITI – PIANETA TERRA: Laudato si’

Articolo di Elvira Coppola Amabile, Autore Ospite de La Lampadina

Lo Stato Vaticano primo al mondo ad eliminare la plastica usa e getta.
Enciclica Laudato si’… l’annuncio che inizia con la parola della più bella poesia preghiera di San Francesco. Il primo ambientalista che esprime l’amore e il rispetto per la natura in modo tanto innocente e consapevole.
Ancora una volta il Vaticano si fa culla del mondo.
Una Enciclica per ricevere e dare un messaggio. Un esempio già consolidato da esperienze purtroppo non sempre accolte e diffuse a tutti livelli.
Il Papa incarna un anelito un bisogno una necessità. Il Papa invita gli umani a difendere le meraviglie che gli sono state donate. L’aria che respiriamo. Il mare fonte di vita e di ossigeno. La Terra con le sue creature e foreste e monti e valli, la terra che ci riaccoglie nel suo grembo.
Il Papa invita gli umani a difendere questo miracolo che usiamo per vivere, dall’inquinamento delle plastiche che formano continenti galleggianti, dai rifiuti che non si possono smaltire e avvelenano aria acqua terra esseri viventi.
Tutto brucia. Svaniscono le specie del creato. Si ammalano soffrono muoiono.
In una giornata speciale, alla quale seguiranno altre, Marevivo si é fatto portavoce di una sollecitazione incisiva.
Rosalba Giugni sempre all’avanguardia, con una illuminata visione delle enormi potenzialità che lo Stato Pontificio può offrire alla causa della complessa problematica: la difesa del pianeta!
Mettendo nelle mani del Santo Padre una borraccia di stagnola da benedire per essere riusata più e più volte lo ha invitato ad attuare subito l’iniziativa di proibire l’uso delle plastiche.
“Che il Vaticano diventi il primo stato al mondo plastic free!”.
Il suggerimento é stato immediatamente raccolto dal Papa e messo in essere. E il vaticano si avvia ad essere il primo stato al mondo ad eliminare la plastica monouso.
Il Vaticano è meta di pellegrinaggio come sempre. Ma questa volta i pellegrini vengono anche a pregare anzi a supplicare perché l’influenza della religione della preghiera e di un personaggio tanto influente e carismatico come il Papa possa toccare le coscienze di tutti e soprattutto di coloro che non resistono alla tentazione di sfruttare oltre ogni limite le risorse.
Le risorse sfruttate sono fonte di guadagni enormi oramai illeciti. Questi sfruttamenti infiniti sono criminali. Nessuno si sottragga a quest’accusa. Siamo responsabili tutti. Per acquiescenza ignoranza interesse paura.
Grazie a Marevivo per la tenacia e l’instancabile coraggio di spingere sempre nella direzione della difesa del nostro creato.
Grazie a Rosalba che con uno slancio coraggioso e quasi sfrontato ha sollecitato il santo Padre ad attuare e quindi dare inizio subito all’adesione auspicata.
Lo Stato Pontificio primo stato al mondo plastic free sarà un esempio e uno stimolo fondamentale e importante per molti altri.

2 commenti per “ABBIAMO OSPITI – PIANETA TERRA: Laudato si’

  1. Ferdinando Boero
    5 Novembre 2019 at 10:54

    Speriamo che anche l’Italia abbia la stessa saggezza! Qualcuno comincia a dire che l’industria della plastica ne sarebbe danneggiata. I soldi vengono prima dell’ambiente?

  2. 5 Novembre 2019 at 10:12

    Grazie Elvira per aver dato spazio alle iniziative di Marevivo con questo articolo puntuale e appassionato per la causa ambientale. Il sostegno di tutti è preziosissimo per diffondere il nostro messaggio di protezione del mare e del Pianeta e tu sei sempre stata una nostra grande ambasciatrice! Avanti tutta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *