Larve a colazione

L’Autorità per la sicurezza alimentare europea (EFSA) ha approvato le tarme essiccate della farina come cibo ed ingrediente anche per altri prodotti. Parliamo delle Tenebrior molitor, che potranno essere mangiate intere come snack (croccanti?) o, polverizzate, come ingrediente di biscotti, barrette proteiche e pasta. Il problema in Europa va dal disgusto vero e proprio alle differenti tradizioni culinarie che non prevedono l’utilizzo di larve, bruchi, coleotteri, formiche o cavallette, anche se estremamente proteici. Altre richieste sono arrivate alla EFSA  per circa 150 prodotti di cui circa 15 per insetti commestibili.
CV

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments