Leggi e riprenditi la vita!

Stazione di Rogoredo vicino Milano, il bosco vicino è frequentato per lo più da tossicodipendenti.
Cosa si inventa un gruppo di ragazzi quale strumento per combattere questa piaga terribile?
Ogni giorno su una bancarella, ai margini del bosco offrono libri gratuitamente; dopo un inizio di perplessità molti ragazzi si sono avvicinati chiedendo informazione e poi la scelta del libro. Le richieste tante. Per ottenere i libri il gruppo di volontari ha coniato uno  slogan: “Dona un libro al bosco. Leggere per riprendersi in mano la vita.”
Bella iniziativa, tanti i libri che arrivano per poi essere esposti e ceduti, vengono accettati solo se su ciascuno è riportata una dedica che li rende più personalizzati. Una di queste sul libro da donare “Il principe di Britannia ha scritto “Ti auguro di perderti nei meandri dell’Inghilterra e di re Artu…”
Tante comunque le dediche di ogni tipo.
CV

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments