MOSTRE ED ESPOSIZIONI – Maggio 2022

Ecco le mostre selezionate da Marguerite per il mese di maggio 2022

War: Piccola mostra d’architettura anarchica.
Via Nomentana 331,Roma
WAR e G*RA presentano una mostra dedicata al binomio periferia/centro e ai suoi correlati: pianficazione/spontaneità, regola/ disordine. Con lavori di Franco Purini, Laura Thermes, Fulvio Giannotti, Michele Palumbo, Aldo Aymonino.
Fino al 19 maggio 2022

Galleria del Cembalo: “Mare Omnis” + “Epifanie/03 – LAB/per un laboratorio irregolare”
Mare Omnis: Sono ventidue le immagini di Francesco Zizola che immortalano delle reti da pesca nel Mediterraneo, somiglianti a tante costellazioni. Il progetto nasce dalla sua ricerca lungo le coste della Sardegna, in quel territorio che ha visto nascere molte tradizioni culturali.

“Epifanie/03 – LAB/per un laboratorio irregolare”.
Questa è la terza edizione del progetto seguito dal fotografo Antonio Biasiucci, per rispondere all’esigenza di creare un percorso rivolto a giovani artisti a cui trasmettere un metodo costante di approfondimento e critica del proprio lavoro.
Fino al 30 giugno 2022

Museo di Roma in Trastevere
Begoña Zubero. Non è esotico, è vitale
In esposizione 18 fotografie di Begoña Zubero, fotografa e artista di Bilbao, che ritraggono la città di Mosul nel dicembre 2018, pochi mesi dopo l’attacco e la resa dello Stato Islamico, nei giorni della ricostruzione.
Fino al22 Maggio 2022

Erica Ravenna: Archiviare l’impossibile – Mostra collettiva
Nella sua nuova sede di Via della Reginella 3, Erica Ravenna ci presenta un progetto espositivo focalizzato sulla possibilità da parte dei linguaggi dell’arte di sintetizzare, attraverso le immagini, i dati della conoscenza della storia e della memoria. Con lavori di Gianfranco Baruchello, Joseph Cornell, Mark Dion.
Fino al 12 luglio 2022

Palazzo Merulana: Riscatti di Città – Transizioni urbane a Roma. 2a edizione
Attraverso due grandi mappature, nella quale sono stati inseriti oltre 400 punti tra luoghi dismessi e rigenerati e circa 300 centri di nuova produzione culturale a Roma, Riscatti di Città ha come obiettivo quello di proporre alternative alle attuali situazioni di abbandono o di necessità, presentando visioni, idee, progetti e iniziative che restituiscono valore al territorio. Infografiche e Dataviz rappresentano, in questa ricerca, degli strumenti fondamentali per restituire al pubblico i risultati della ricerca in maniera leggibile e interattiva. Sono presenti 15 progetti di Architettura e Spazio Pubblico nature-based che instaurano una relazione positiva e aperta con l’ambiente.
Fino al 29 Maggio 2022

 

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments