Una musa da milioni di dollari

Femme nue couchée, è il ritratto che Picasso fece della sua musa, Marie-Thérèse Walter, nell’aprile del 1932. In quell’anno, la carica artistica che gli derivò dalla passione per la sua musa/amante gli fece creare numerosissime opere, tanto che alla Tate Modern, nel nel 2018 gli fu dedicata “Paris 1932”, un’intera mostra unicamente e interamente allestita con i dipinti realizzati in quell’anno.
Il  quadro in questione sarà posto in vendita all’asta il 17 maggio da Sotheby’s e potrebbe essere venduto per oltre 60 milioni di dollari…
CV

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments