Francobollo fuorilegge

Alessia Babrow fa causa alle poste Vaticane chiedendo un risarcimento di 130 mila euro per un murales utilizzato su un francobollo senza permesso. Il soggetto è un piccolo murales, ispirato a un dipinto del pittore tedesco di fine ‘800 Heinrich Hoffmann, L’Ascensione.
L’opera presa a prestito è di “poster art” ed è affissa alla balaustra di ponte Vittorio Emanuele a Roma e non è firmata né siglata. Sul francobollo, alla figura di Gesù sulla quale è sovrapposta l’immagine anatomica di un cuore, con la scritta “Just use it”  si affiancano le diciture “Pasqua 2020” e “Città del Vaticano”.
Il francobollo dopo essere stato venduta on line, è stato anche oggetto di aste tra privati…
CV

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments