Isola di Pasqua

Le teorie sulla fine della popolazione di quest’isola sono le più diverse e vanno dall’eccesso di sfruttamento del suolo (vivevano 15mila persone nel momento del suo maggior fulgore) a ragioni meteorologiche. Ma sembra accertato che il problema sia derivato solo dall’arrivo degli Europei che con le loro malattie hanno decimato la popolazione locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *