Una bio stampante che produce ossa?

Sì, e anche muscoli!
L’articolo è pubblicato su Nature Biotechnology e mostra come i ricercatori del Wake Forest Institute abbiano realizzato un orecchio, un pezzo di mandibola, un muscolo

scheletrico da integrarsi con gli altri tessuti..
La bio stampante (integrated tissue-organ printer) orienta gli augelli per distribuire strati di materiali polimerici biodegradabili e cellule umane e animali, creando contemporaneamente microcanali per il trasporto di ossigeno e sostanze nutritive…    Clicca qui e guarda la stampante in azione
CV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *