Il sarto

Il sarto, è passato qualche anno quando si andava dal sarto personale, due tre prove poi un vestito quasi perfetto, una frase tipica per noi maschietti… ma l’incomodo dove lo porta? Che ti hanno inventato ora? Una capsula tipo avatar, entri, si chiude e vengono scattate da 120 macchine fotografiche piazzate al suo interno in ogni dove, mille istantanee che riportate su un programma, disegnano perfettamente le tue misure e proporzioni e voilà il gioco è fatto, magari, chi sa quando, trasferite ad una macchina e il vestito è bello e pronto. L’avatar è un idea di Berlusconi Junior.
CV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *