LIBRI – Gli amici consigliano…

Manù Selvatico Estense Linardatos: “BETTY “ di Tiffany McDaniel
Premio America del miglior romanzo 2020 – psico-storico-amerindiano (?)

 

Valerio Bernini:  “Il grande gioco” di Peter Hopkirk
Un grande capolavoro storico, voto 10, anche con lode: un capolavoro assoluto!

 

Lalli Theodoli : “Churchill – La vita pubblica e privata”
Biografia dettagliatissima. Lettura molto impegnativa. – Voto 9

 

Renata Bartolini: “Misteri del chiostro napoletano” di Enrichetta Caracciolo di Forino
Romanzo verità, storico. Racconto intrigante di una Caracciolo, donna colta e intelligente, monacata per forza alla metà dell’800. – Voto 8

 

Manuela Fontana: “Il colibrì” di Sandro Veronesi.
Un romanzo pieno di coincidenze fatali, un mondo intero ambientato negli anni settanta.– Voto 7

 

Miriam Grazioli: “Il mago di lublino” di Isaac Singer
La vita di un mago, interessante.

In Francese:
“Pacifique” di Stephanie Hochet
È la storia di un kamikaze. Molto bello

 

Sveva Paternò: “Una terra promessa” di Barack Obama.
Per capire quanto poco può fare un giovane presidente nero e quanto invece potrà fare Biden che è stato il suo vice …

 

Carlo: “Il sentiero della babbuccie gialle” di Kader Abdolah.
Una storia vissuta tra l’Iran e l’Olanda con i ricordi dal tempo di Farah Diba.  Voto – 8

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments