Sono stati appena assegnati i Praemium Imperiale per le arti!

Fondati nel 1988 dalla Japan Art Association, i Praemium Imperiale Awards sono una ricorrenza annuale ed equivalgono al Premio Nobel nelle categorie di pittura, scultura, film/teatro, architettura e musica. Si scelgono vari artisti “per l’influenza da essi esercitata sul mondo dell’arte a livello internazionale e per il contributo dato alla comunità mondiale con la loro attività”.
Quest’anno i Consiglieri Internazionali, tra i quali si ritrovano diversi uomini di stato ed esponenti di spicco del mondo degli affari, hanno voluto premiare Michelangelo Pistoletto, per la pittura, e per i suoi quadri specchianti, Antony Gormley per la scultura, David Chipperfiel, ex direttore della Biennale Architettura 2012, proprio per l’architettura, il tenore Placido Domingo per la musica e il regista Francis Ford Coppola per il cinema. NL20 - spalla - flash news - praemium inperiale - JUNI2010OKNel settore giovanile, premiata la JuniOrchestra del Corservatorio di Santa Cecilia di Roma, a cui va l’annuale borsa di studio.
Il premio che viene regolarmente assegnato dal 1989 sarà proclamato contemporaneamente a Roma, Berlino, Londra, Parigi, New York e Tokyo per enfatizzare la sua natura internazionale. Ai vincitori verrà assegnato un onorario di 15 milioni di yen, un diploma e una medaglia consegnati dal Principe Hitachi, fratello minore dell’Imperatore del Giappone e Honorary Patron della Japan Art Association.
MdM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *