Gli Appuntamenti de La Lampadina – Marzo 2021

Marzo,  altro mese densissimo di appuntamenti.
Ovviamente passeggiate e visite museali saranno sottoposte alle restrizioni imposte via via dai vari DPCM per la variazioni dei colori delle regioni, ma intanto, segnatevi le date!


MERCOLEDÌ 10 MARZO ORE 18.00
IV WEBINAR CON LUDOVICO PRATESI DEL PERCORSO: “DALL’ARTE POVERA ALL’ARTE GLOBALE”
Quale arte per il futuro?

 


GIOVEDÌ 11 MARZO ORE 16.00 e 17.00

PALAZZO BARBERINI – VISITA DELLA MOSTRA “ITALIA IN ATTESA. 12 RACCONTI FOTOGRAFICI”
VISITA CON LUDOVICO PRATESI

La sfida lanciata dal Ministero della Cultura non era affatto facile: raccontare la pandemia senza cadere nella retorica e nel banale. Il progetto nato con l’obiettivo di creare un archivio visivo dell’Italia durante la pandemia è stato affidato a Olivo Barbieri, Antonio Biasiucci, Silvia Camporesi, Mario Cresci, Paola De Pietri, Ilaria Ferretti, Guido Guidi, Andrea Jemolo, Francesco Jodice, Allegra Martin, Walter Niedermayr, George Tatge. L’esposizione, egregiamente curata da Margherita Guccione, Carlo Birrozzi e Flaminia Gennari Santori, è composta da cento scatti. Ludovico Pratesi, attraverso cinque ambienti di Palazzo Barberini ci guiderà nel percorso fotografico che raccoglie tutti gli scatti. Le ambientazioni, alcune aperti al pubblico per la prima volta per l’occasione, sono: Sala delle Colonne, Cucine Novecentesche, Sala Ovale, Sala Paesaggi, Serra.
Sono stati prenotati due slot orari: ore 16.00 e ore 17.00.

 

 

SABATO 13 MARZO ORE 10.15
PASSEGGIATA: BERNINI E BORROMINI A ROMA
CON ALESSANDRA MEZZASALMA

Dopo i webinar su Bernini e Borromini, partendo dalla visita di S. Andrea al Quirinale, passeggiando per il centro di Roma, tra chiese e piazze, godremo della bellezza che la bravura e l’accesa rivalità tra Borromini e Bernini ci hanno lasciato in splendida eredità.

 

 

GIOVEDÌ  18 MARZO ORE 10.15
FULL IMMERSION A VILLA TORLONIA
MOSTRA “RAMI” DI VERONICA MONTANINO AL CASINO NOBILE

Ci guiderà la curatrice della mostra, Maria Grazia Tolomeo.
Il filo conduttore degli interventi site-specific pensati dall’artista per il Casino Nobile, è il tema della metamorfosi, “principio ordinatore” della pratica cara alla Montanino del “mischiare di nuovo” con cui l’artista trasforma i materiali più disparati, in un processo di “ecologia dell’immagine”, che dà luogo ad una nuova natura di sua personalissima invenzione.
A seguire
VISITA GUIDATA DEL BUNKER DI VILLA TORLONIA
Visiteremo il bunker antiaereo più importante d’Italia, realizzato tra il 1942 e il 1943 per proteggere Benito Mussolini e la sua famiglia nella residenza privata di Villa Torlonia a Roma, il Rifugio nella sala centrale del piano seminterrato del Casino Nobile e il Rifugio cantina della Villa attrezzato intorno alla metà del 1940.

A seguire
MOSTRA “LA SIGNORA DELL’ARTE” AL CASINO DEI PRINCIPI.

La mostra, curata da Ludovico Pratesi che ci guiderà nel percorso, è dedicata al profilo e alla personalità di Bianca Attolico, collezionista d’arte dai vasti interessi e comparsa a gennaio del 2020.
La mostra, che riunisce circa sessanta opere della collezione, tra dipinti e sculture, divise in sezioni per ordine cronologico, è allestita negli spazi del Casino dei Principi a Villa Torlonia, sede dell’Archivio della Scuola Romana, la corrente che costituisce il punto d’avvio della collezione di Bianca Attolico, che ha donato la sua biblioteca d’arte all’Archivio Biblioteca della Quadriennale.

 

SABATO 20 MARZO ORE 18.00
WEBINAR: MICHELANGELO MERISI “IL CARAVAGGIO”
TENUTO DA ALESSANDRA MEZZASALMA

Inquieto, travagliato, geniale, malvisto e forse assassino, fu pittore cinquecentesco che rivoluzionò il mondo dell’arte. Due i cardini fondamentali della sua arte arte: lo studio del vero con la resa della realtà in ogni forma anche brutale e la presenza violenta della luce come apparizione simbolica di verità divina.

 

SABATO 27 MARZO ORE 10.30
LE CORTIGIANE A ROMA
PASSEGGIATA CON ALESSANDRA MEZZASALMA

Nel IV secolo Demostene divideva l’universo  femminile in tre categorie: le mogli per generare la legittima prole, le concubine per servire l’uomo e le amanti per il proprio godimento.
Dopo il webinar del 20 marzo su Michelangelo Merisi detto «Il Caravaggio»,  ci attende una passeggiata nell’area di via de Coronari – S. Agostino, che  rievochi la vita delle cortigiane spesso ritratte da Caravaggio, la condizione femminile e la Roma tra fine ‘400 e ‘500.

 

 

MERCOLEDÌ 31 MARZO ORE 18.00
WEBINAR: GLI ULTIMI GIORNI DI ROMA PAPALINA
TENUTO DA NICOLETTA FATTOROSI BARNABA

Il 20 settembre del 1870, le truppe del Regno d’Italia, guidate dal generale Luigi Cadorna, entrano a Roma, attraverso la breccia di Porta Pia, ponendo fine alla sovranità temporale dei Papi e alla loro podestà su Roma. Nicoletta Fattorosi Barnaba ci racconterà gli ultimi giorni che hanno segnato la città l’atmosfera,  i tumulti, lo smarrimento del popolo e della nobiltà.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments