Citazioni illuminanti – Aprile 2018

Queste sono le nostre scelte per questo mese!

*************

Marguerite de Merode pensa che:
“Non ci sono libri morali o immorali. Ci sono libri scritti bene o scritti male”.
Oscar Wilde

Lucilla Laureti Crainz l’ha appesa nella sua bacheca:
“Bisogna periodicamente allontanarsi da qualsiasi luogo dove la consuetudine ha ucciso l’obiettività”.
Da “L’arte della gioia” di Goliarda Sapienza

Isabella Confortini Hall ne è convinta:
“La misura dell’intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario”.
Albert Einstein

Carlotta Staderini condivide questa convinzione:
“A alegria è a coisa mais seria da vida”.
Almada Negreiros

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *