MOSTRE ED ESPOSIZIONI: le proposte de La Lampadina per gennaio 2018

Ecco le proposte di Marguerite de Merode per iniziare bene il nuovo anno!

ROMA
Palazzo Altemps: “Citazioni Pratiche, Fornasetti a Palazzo Altemps” curata da Silvana Annichiarico e Alessandra Capodiferro.
In occasione del ventennale dell’apertura al pubblico di Palazzo Altemps, la mostra “Citazioni Pratiche” instaura un dialogo inatteso con l’antica collezione permanente di sculture e gli spazi del Palazzo. Una bella mostra da non perdere dove il genio creativo del maestro dell’arte decorativa visionaria e surrealista, Piero Fornasetti, viene illustrato in un percorso espositivi dove gli 800 pezzi selezionati dialogano perfettamente con il luogo.
Gli allestimenti sono ideati da Barnaba Fornasetti, il figlio dell’artista.
Fino al 6 maggio

Centrale Montemartini: “Egizi Etruschi. Da Eugene Berman allo Scarabeo dorato”.
Ecco un’eccellente opportunità per tornare a visitare questo luogo così intelligente in occasione della nuova mostra organizzata alla Centrale Montemartini. Sono messi a confronto, per l’occasione, due antiche culture “traendo spunto dai preziosi oggetti egizi, databili tra l’VIII e il III secolo a.C., e rinvenuti nelle recentissime campagne di scavo condotte a Vulci, importante città dell’Etruria meridionale. Alle inedite scoperte di Vulci, si aggiungono i preziosi reperti egizi della Collezione Berman e le opere in prestito dalla Sezione Egizia del Museo Archeologico Nazionale di Firenze. Tutti raccontano degli scambi commerciali ma, soprattutto, del dialogo culturale tra civiltà che condivisero ideali di regalità, simboli di potere e pratiche religiose”.
Fino al 30 giugno 2018

VENEZIA

Galleria dell’Accademia: L’ultima Gloria di Venezia.
A cura di Fernando Mazzocca, Paola Marini e Roberto De Feo.
Con questa bella mostra organizzata in dieci sezione con oltre 130 opere si vuole celebrare i duecent’anni della nascita delle Gallerie dell’Accademia di Venezia nel 1815 che puntualizzava il rilancio culturale della città lagunare  con il ritorno da Parigi dei quattro cavalli di San Marco, opera simbolo della città.
Da non perdere!
Fino al 2 aprile 2018

Quali saranno le grandi mostre previste in Italia quest’anno?

MILANO
Palazzo Reale
Albrecht Dürer e il Rinascimento fra la Germania e l’Italia. Curata da Bernard Aikema con la collaborazione di Andrew John Martin, l’esposizione raccoglierà una selezione di 130 opere realizzate da Albrecht Dürer e da alcuni dei suoi più importanti contemporanei tedeschi e italiani.
Dal 21 febbraio al 24 giugno 2018
Carlo Carrà. curata da Maria Cristina Bandera in collaborazione con Luca Carrà l’esposizione ripercorre l’intero percorso artistico di Carlo Carrà attraverso le sue opere più significative.
Dal 4 ottobre 2018 al 3 febbraio 2019

FERRARA
Palazzo dei Diamanti
 – Boldini e la moda, approfonderà, il rapporto tra l’artista e il sistema dell’alta moda parigina.
Dal 16 febbraio al 2 giugno 2018
– Courbet, un insolito aspetto del talento di paesaggista del padre del realismo.
Dal 22 settembre 2018 al 6 gennaio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *