La collezione di Gunter Sachs, scomparso un anno fa

Chi non ricorda gli atterraggi con il suo elicottero a Cortina d’Ampezzo per una veloce sciata e una colazione al Caminetto?
Oltre che play boy, sposato anche con Brigitte Bardot, era industriale, fotografo, finanziere e un abile collezionista. Certo nasceva bene, problemi finanziari pochi, discendeva da uno dei fondatori della “Opel” da parte di madre, ma anche da un padre industriale meccanico. Amico di Andy Warol organizzò per Lui nel ‘72 la prima mostra ad Amburgo, ma ahimè vendite poche… si dice che per non dispiacere a Andy, comprò lui la meta dei quadri presentati ed è stato il più grande affare della sua vita. L’insieme della sua collezione vale oggi 20 milioni di sterline.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments