L’azzardo conviene o non conviene?

Vediamo il caso di David Choe, origine Coreana, assegni protestati, arrestato per ubriachezza e poi graffitario. Preso dalla sua voglia di azzardo era riuscito sette anni fa, ad avere l’incarico di dipingere gli uffici di Facebook, azienda a quell’epoca appena nata; finito il lavoro anziché farsi pagare la ragionevole sommetta di 60mila dollari, ha preferito farsi corrispondere l’importo in azioni Facebook. L’azzardo ha reso, oggi i suoi 60mila dollari valgono circa 200milioni di dollari !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *