Ci sarà un futuro per la televisione?

You tube è la risposta: con i suoi 800 milioni di utenti mensili e la generazione di tre miliardi di visioni video al giorno ha l’occasione di entrate prepotentemente nel mondo delle informazioni, video spettacoli etc. Lo farà con oltre 600 canali che potrai vedere gratuitamente sul tuo PC, I-Pad o I-Phone. Cosa succederà quindi ai programmi a pagamento, al beauty contest sulle frequenze e i vecchi poli Mediaset e La 7? Già molti cercano di adeguarsi e molti canali possono essere visti, magari in differita come Mediaset e altri in diretta come per alcuni della Rai e La 7, ma quella scatola amata che corrisponde al nome di televisione andrà in cantina?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *