ATTUALITÀ – Ora e mai più, ovvero 9 nonne e 13 nipoti in crociera!

Chi me l’avesse detto! Salire su una di quelle gigantesche navi che tante volte mi hanno rovinato il panorama.
Ero alla Baia di Ha Long con isolette panettone, lieve nebbiolina mattutina, barchette a vela tipiche di quelle zone quando si è mostrata all’orizzonte in tutta la sua bruttezza una nave palazzo di 20 piani, che sputava fumo dai suoi comignoli e tutta la poesia è svanita… e così per parecchie altre volte! E ne stanno costruendo sempre di più e più grandi! Orrore!
Qualche mese fa un’amica mi propone di andare con lei e i suoi nipotini in crociera e così il 30 giugno ci siamo imbarcati sulla MSC Sinfonia… 9 nonne e 13 nipoti tra gli 8 e i 12 anni a Venezia. Eravamo tra i 2600 ospiti in 980 cabine e 712 persone di equipaggio.
L’itinerario Venezia – Spalato – Santorini – Mykonos – Dubronik.
Quali le mie impressioni dopo 7 giorni? Capisco il grande successo, il costo/qualità è al massimo, cibo a profusione a tutte le ore del giorno e con varie formule, personale sempre sorridente e professionale, la stanza viene rifatta 2 volte al giorno e gli asciugamani piscina cambiati! Ottimo il programma giornaliero ricco di attività per tutte le età.
Veramente se entri nel ritmo non ti puoi annoiare!…Mai! Ti fanno sentire la persona più importante per loro, come fossi una regina, la sera ti lasciano in camera il programma per la giornata successiva.
E tra cene di gala, casinò, teatro, dancing e night club ti riempiono la giornata e anche la notte!
I compagni di crociera erano per lo più famiglie, dal nonno al nipotino e la maggior parte stranieri. Io sempre in cerca di nuove amicizie non ho trovato nulla di mio gradimento!
Di sicuro quelli che si sono divertiti di più erano i bambini, Giacomo il mio nipotino è tornato a casa molto entusiasta!
Girava con i suoi amici per la nave indisturbati, facendo di tutto: piscine, mini golf, calcetto, ecc ecc. Arrivi e gli mettono un braccialetto per rintracciarli e hanno una scheda per fare tutte le attività e entrare in cabina e così per tutto il giorno, quando non scendevamo a terra…
Li eravamo obbligati a mangiare al ristorante alle ore prefissate e fatto 2 tavoli uno per noi e uno per loro. I camerieri portavano il menù, potevi scegliere tra alcuni piatti e il servizio era perfetto e puntuale, sapevano chi aveva ordinato cosa!
Ho fatto il diario della vacanza con foto e quasi tutti hanno collaborato, appena pronto lo metterò su internet se qualcuno sarà curioso di vederlo!

3 commenti per “ATTUALITÀ – Ora e mai più, ovvero 9 nonne e 13 nipoti in crociera!

  1. Flavia de Meo
    4 Set 2018 at 18:43

    Molto interessante!!! Bravi, bentornati, in questa lenta pausa estiva ci siete mancati…
    Flavia de Meo

  2. Cecilia Capinera
    4 Set 2018 at 15:18

    Bravissima, Lucilla!! Briosa, concisa, ma significativa!! Mi hai ricordato l’atmosfera di quei giorni… che sono stati proprio così: frenetici e divertenti!
    Grazie di aver portato anche me e la mia Mimi’.
    Che l’altro giorno mi ha chiesto: Nonna, quando ripartiamo?
    Un grosso bacio a tutte le nonne ❤
    Cecilia

    • Lucilla Laureti
      4 Set 2018 at 19:07

      Grazie… Ci inventeremo qualcosa anche per l’anno prossimo!
      Lucilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *