Suggerimenti illuminanti: luglio 2015

Vi proponiamo una piccola serie di suggerimenti che speriamo siano per voi “illuminanti”. Ogni Lampadina accesa rappresenta un suggerimento/parere. Abbiamo visto un film o uno spettacolo incredibile, o letto una notizia folle (o almeno che a noi sembra esserlo…) o un libro che ci ha colpito e un altro che proprio non ci è piaciuto e ve lo diciamo, senza mezzi termini! Voi però, dovete fare lo stesso! Aspettiamo i vostri commenti.

***********************

DA VEDERE: La  Guarimba Film Festival  terza edizione, Amantea (CS) , 7 – 11 agosto 2015.
La Guarimba è una associazione culturale con sede legale in Calabria, la terra dove tutto è possibile.logo la guarimba-01
Fondata da Giulio Vita, calabro-venezuelano tornato alle sue radici nel 2012 per creare il festival di cinema; Sara Fratini, illustratrice venezuelana laureata in Belle Arti tra Madrid e Nancy e El Tornillo De Klaus, collettivo spagnolo di artisti audiovisivi e critici cinematografici.
L’associazione culturale La Guarimba ha come obiettivo quello di riportare il cinema alla gente e la gente al cinema. Questa motivazione ha portato i fondatori a riparare un vecchio cinema all’aperto di 938 posti in Calabria; ad organizzare un festival del cortometraggio internazionale con ingresso libero; a creare La Scuola Delle Scimmie in Puglia, un processo di formazione di cinema e di illustrazione indipendente per 45 ragazzi; ha fatto creare La Guarimba On Tour dove ogni anno l’associazione porta la sua selezione di cortometraggi in giro per il mondo; e infine, ad agosto 2015, ha organizzato la prima conferenza europea di Vimeo, il più grande distributore di cinema online diretto.

Scarica il programma.

Ecco cosa ne dice l’Huffingtonpost. 

Guarda il teaser del festival

DA VEDERE: Ocriculum AD CLXVIII.  Otricoli Parco Archeologico di Ocriculum.
Tutto il giorno, dalla mattina a notte fonda, nell’Area Archeologica vicino all’odierna città di Otricoli in Umbria.
Due giorni di rievocazioni storiche che r
NL40 - spalla - box - otriculum 186iporteranno tutti i visitatori all’Anno Domini 168, un viaggio nel tempo durante il regno dell’imperatore Marco Aurelio.
Preparatevi a sognare di nuovo.
Preparatevi a un porto sul Tevere, alle grida delle genti all’anfiteatro e agli odori delle taberne lungo la via Flamina.
Preparatevi a tornare indietro nel tempo con noi.
A Ocriculum dove il tempo si ferma e non fugge. Hic manebimus optime!

Altri suggerimenti?

Quelli di giugno 2015

Quelli di maggio 2015

Quelli di aprlie 2015

Quelli di marzo 2015

Quelli di febbraio 2015

Qui quelli di gennaio 2015

Qui quelli di dicembre 2014

Qui quelli di ottobre-novembre 2014

Qui quelli di settembre 2014

Qui quelli di luglio 2014

Qui quelli di giugno 2014

Qui quelli di maggio 2014

Qui quelli di aprile 2014

Qui quelli di marzo 2014

Qui quelli di febbraio 2014

Qui quelli di gennaio 2014

Qui quelli di dicembre 2013

Qui quelli di novembre 2013

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments